Cosa si intende con il termine pronazione

Il termine pronazione è un termine molto usato, soprattutto nel mondo della corsa. Con questa parola si indica la rotazione fisiologica del piede verso l’interno, mentre con supinazione intendiamo esattamente il contrario. In realtà, pronazione e supinazione sono atteggiamenti del piede assolutamente normali, fino a quando non diventano eccessivi, in quel caso sì è necessario valutare la situazione.
Generalmente, se la pronazione non causa altri problemi, si può continuare a vivere tranquillamente con essa senza necessità di correggerla, ciò significa che il nostro sistema biomeccanico ha trovato l’equilibrio giusto. Nel caso in cui, invece, si accertano uno o più problemi, è necessario intervenire.

La pronazione eccessiva può causare una tensione al piede e addirittura arrivare a causare dolore al piede, alla tibia ed al ginocchio. Si può facilmente verificare la presenza di una pronazione dando un’occhiata alla suola delle scarpe, si noterà infatti un’usura eccessiva sul lato interno. Piedi piatti e ginocchia vare possono essere causa di un’eccessiva pronazione.
Una volta appurata la presenza di una pronazione eccessiva, questa viene corretta attraverso calzature e solette specifiche. Inoltre, in molti casi sono consigliate sedute di stretching specifico. Per capire se il nostro caso rientra in una situazione “eccessiva” o è nella norma, la soluzione migliore è quella di effettuare una visita specialistica. Il Centro Ortopedico Sanitaria Bresciana vanta nel suo team professionisti del settore che facilmente valuteranno la vostra situazione.

Lascia un commento