Tutto sulla spina calcaneare

La spina calcaneare è uno sperone osseo anomalo che si trova nella parte posteriore o inferiore del calcagno. È spesso causa di fascite plantare o di problematiche al tallone d’Achille, nonché possibile conseguenza di lesioni di tendini o muscoli del piede o stiramenti della fascia plantare. In casi più rari, può essere causata da malattie di tipo infiammatorio, come ad esempio l’artrite reattiva. Fra i fattori di rischio principali della spina calcaneare troviamo:

  • camminare in modo anomalo andando a stressare eccessivamente il calcagno ed i legamenti e nervi che si trovano intorno ad esso;
  • correre su superfici molto dure;
  • indossare scarpe non adatte al proprio piede e che vanno a modificare l’arco plantare;
  • essere in sovrappeso o soffrire di obesità.

Il sintomo classico della spina calcaneare è il dolore al piede, anche se in alcuni casi può essere addirittura asintomatica. Nello specifico si può rilevare

  • dolore intermittente o cronico nel camminare o correre (nei casi più gravi anche stando in piedi a lungo);
  • indolenzimento o dolore nei tessuti intorno alla spina calcaneare.

L’esame più importante in questi casi è una radiografia del piede in modo da appurare la presenza della spina calcaneare. Il trattamento è in generale di tipo conservativo e, nei casi peggiori, è necessario l’intervento chirurgico.

Se soffrite di disturbi simili e siete alla ricerca di una valutazione professionale, rivolgetevi a Centro Ortopedico Sanitaria Bresciana per una consulenza. Affrontate i vostri problemi ortopedici, superate i vostri limiti.

Lascia un commento